lunedì 8 ottobre 2012

Rocky Balboa in the Boxing Hall of Fame: When Fiction Becomes Reality



On 12th June 2011, Sylvester Stallone entered the annuls of the International Boxing Hall of Fame as the famous boxer Rocky Balboa: the movie star ‘works on the merging of bourgeois and working-class imagination’ (Marshall 1997, p. 15), taking a new dimension to the eternal debate about art imitating life.
This article analyses how Stallone built the myth of Rocky Balboa, links actor and character (Morin 1960; Podheiser 2010; Gebauer and Wulf 1995), fact and fiction (Turner 2004; Rojek 2001), in order to understand why a fictional boxer has come to be seen as ‘real’ and eventually ‘judged’.

In Celebrity Studies, 3 (3), 2012, pp. 340-342.
Full article is available at: http://dx.doi.org/10.1080/19392397.2012.717770

lunedì 30 luglio 2012

EspressivAmente (1/2012): racconti inediti



Nel nuovo numero della rivista Espressivamente, dedicato al tema dell'utopia, trovano spazio anche due racconti inediti.


La magia delle metà perfette

Un gatto è un’anguilla, e scivola via come l’acqua. Quale che sia la sua forma, non corrisponde alla sua natura. Un gatto è una matassa liquida. Si ricompone a piacimento e attraversa la vita come il tempo...

Per leggere il racconto: Espressivamente.


Millenovecentosessantatre

L’alba alla finestra. Eppure era notte, un minuto fa, e spalmata sul tetro fondale della mia insonnia stavo bene. Ero l’unica porzione di vita nel mio disastro innaturale...

Per leggere il racconto: Espressivamente.

lunedì 23 luglio 2012

EspressivAmente (1/2012): Over Méliès: Avant-garde Italian Cinema and the Chromatic Symphony (1910 – 1926)




... Simply because “Futurists have all that movie cameras in their stomachs” (Allard in Standish 1975).

Our team at Espressivamente is currently working on a new research about Avant-Garde and contemporary arts, to be published by the end of 2012.

Download the article: EspressivAmente.

EspressivAmente (1/2012): "Il film, ambiente e forma dell'utopia"



L'ultimo numero della rivista EspressivAmente è online!
Il tema è l'utopia.

Per ciò che riguarda gli articoli, sono presenti due mie riflessioni in ambito cinematografico.
La prima si intitola Il film, ambiente e forma dell'utopia. Di seguito, l'incipit:

Utopia è la verità dell’inesistente. Utopia è una malinconica illusione fatta di idee straordinarie. Inevitabilmente opposte alla realtà. Utopia è l’auspicio della speranza, delusa constatazione del presente e insieme osservazione dei fatti da una diversa prospettiva. L’utopia è “immaginazione di uno stato di cose inesistenti” (Pirola 1993: 356) ...

Per leggere l'intero articolo, cliccare QUI.
Per l'indice della rivista: EspressivAmente.

sabato 2 giugno 2012

CineReview Forumcommunity


Un piccolo invito a tutti i cinefili a dare un'occhiata al forum cinereview, tavernetta virtuale per gli amanti di cinema, libri, serie tv, teatro...
Io e gli altri admin aspettiamo chiunque voglia partecipare alla community!

Ecco il link al sito : CineReview Forumcommunity


Follow CineReview su Twitter!

CineReview su Facebook

domenica 20 maggio 2012

Espressivamente: Arte, neuroscienze e sinestesie



La rivista Espressivamente è finalmente tornata online. In attesa di pubblicare il nuovo numero della rivista, che uscirà a breve, segnalo il numero di novembre, dedicato ad Arte, neuroscienze e sinestesie.

Personalmente, mi sono occupata di neurocinema (Neurocinema. La misura delle emozioni?).
Un mio racconto è presente tra le produzioni artistiche. Il titolo è Il piano di Anna.

mercoledì 4 aprile 2012

Film and Media 2012: The second annual London film and media conference





Il mio articolo The Ethical Battles of New Italian Cinema: ‘Mobbing’ Victims and Dehumanised Executioners in the Glocal Society è stato selezionato per partecipare alla Conferenza London Film and Media 2012, tra il 22 e il 24 giugno 2012.

Film and Media 2012 will again run concurrently with our sister event, Londoncity 2012: The Second Annual London Studies Conference - and with our new event, Understanding Britain 2012: The First Annual British Studies Conference.
The overall event, comprising the three linked conferences, will be known, for the sake of simplicity, as The London Symposium 2012.

Per consultare il sito della Conferenza: London Film and Media 2012.

venerdì 10 febbraio 2012

"Living the Cinematic Experience" at XIV International Film Conference


La mia ricerca "Living the Cinematic Experience: Towards a Definition of Inspirational Movies" è stata accettata per partecipare a "The Cinema of Sensations", XIV International Film and Media Studies Conference, che si svolgerà dal 25 al 27 maggio 2012 in Transylvania, presso la Sapientia University, Cluj-Napoca.

Per consultare la pagina ufficiale della Conferenza: The Cinema of Sensations.

Ever since its beginnings, cinema has always had a profound experiential quality: images not only move, but they move our senses. Whenever we go to the movies we not only "see" the film, and the world of the screen not only "communicates" a message to us: we get to be immersed in a unique environment that engages our senses and our minds on different levels of consciousness and perception. However, in the past decades we could witness an incredible multiplication of the technologies through which moving images can be produced, distributed or received.