lunedì 30 luglio 2012

EspressivAmente (1/2012): racconti inediti



Nel nuovo numero della rivista Espressivamente, dedicato al tema dell'utopia, trovano spazio anche due racconti inediti.


La magia delle metà perfette

Un gatto è un’anguilla, e scivola via come l’acqua. Quale che sia la sua forma, non corrisponde alla sua natura. Un gatto è una matassa liquida. Si ricompone a piacimento e attraversa la vita come il tempo...

Per leggere il racconto: Espressivamente.


Millenovecentosessantatre

L’alba alla finestra. Eppure era notte, un minuto fa, e spalmata sul tetro fondale della mia insonnia stavo bene. Ero l’unica porzione di vita nel mio disastro innaturale...

Per leggere il racconto: Espressivamente.

lunedì 23 luglio 2012

EspressivAmente (1/2012): Over Méliès: Avant-garde Italian Cinema and the Chromatic Symphony (1910 – 1926)




... Simply because “Futurists have all that movie cameras in their stomachs” (Allard in Standish 1975).

Our team at Espressivamente is currently working on a new research about Avant-Garde and contemporary arts, to be published by the end of 2012.

Download the article: EspressivAmente.

EspressivAmente (1/2012): "Il film, ambiente e forma dell'utopia"



L'ultimo numero della rivista EspressivAmente è online!
Il tema è l'utopia.

Per ciò che riguarda gli articoli, sono presenti due mie riflessioni in ambito cinematografico.
La prima si intitola Il film, ambiente e forma dell'utopia. Di seguito, l'incipit:

Utopia è la verità dell’inesistente. Utopia è una malinconica illusione fatta di idee straordinarie. Inevitabilmente opposte alla realtà. Utopia è l’auspicio della speranza, delusa constatazione del presente e insieme osservazione dei fatti da una diversa prospettiva. L’utopia è “immaginazione di uno stato di cose inesistenti” (Pirola 1993: 356) ...

Per leggere l'intero articolo, cliccare QUI.
Per l'indice della rivista: EspressivAmente.