lunedì 19 maggio 2014

Espressivamente: "Sandra Bullock e l'archetipo della commedia romantica"


Il mio articolo "Sandra Bullock e l'archetipo della commedia romantica" è stato pubblicato sul numero 5 della rivista Espressivamente.
Una breve presentazione:


Abstract
Prendendo spunto dal volume di H. Murdock Il viaggio dell’eroina, e dai testi di Joseph Campbell e Chris Vogler, l’articolo parte da una riflessione sulla figura della donna in carriera nel cinema americano e analizza il film Ricatto d’amore per definire i modelli e le situazione archetipali della nuova commedia romantica.

In principio, fu Katharine Hepburn. Archetipo dell’Attrice, soppiantata in epoca moderna da Meryl Streep e dalle sue camaleontiche protagoniste. Katharine Hepburn ha attraversato il cinema mondiale come prototipo della donna indipendente, fiera di sé, così sicura da indossare abiti maschili e vivere nel mondo maschile e maschilista della Hollywood d’oro e mantenere inalterata la propria personalità e lo stile...