domenica 10 maggio 2015

Il richiamo delle onde: invito alla lettura

«Non voglio parlare a tutti i costi,» aggiunge Gerard, di fronte al mio evidente imbarazzo, di cui forse stenta a capire le ragioni.
Mi tocco istintivamente i riccioli, che porto dietro le orecchie.
«Non vorrei che…» dico, anche se la confusione impedisce un discorso logico. «Non vorrei che pensassi male di me.»
«A che proposito?» mi chiede, e sembra cadere dalle nuvole.
«Di questa notte, ecco, io…»
Gerard si avvicina a me, mi prende la testa tra le mani.
«Hannah,» sussurra. «Non ho mai dormito tanto bene abbracciato a nessuna.»
Ancora una volta, le sue parole mi travolgono, e quasi vorrei mettermi a piangere.
«Grazie per essere così paziente.»
«In realtà sto solo cercando di convincerti.»
Sorrido, eppure mi commuovo. Quando realizzi che il tuo sogno non solo è reale, ma ti ha anche preparato la colazione migliore del mondo, come puoi non piangere di felicità?
Gerard è vero, ed è perfetto ora, e vorrei tanto essere degna di lui.

Link per l'acquisto: Triskell, Kobo, Amazon.

Nessun commento:

Posta un commento